Case Study
 

La tecnologia 3D Hadley contribuisce alla creazione di una scultura dedicata a Shakespeare

Mentre il ricostruito Globe Theatre nella Southbank londinese consente al pubblico di assistere ai drammi di Shakespeare in un'ambientazione d'epoca, i turisti che fanno visita al luogo di nascita del Bardo possono ora ammirare una complessa scultura sferica, creata con l'aiuto della tecnologia di taglio laser di Hadley Group.

Mentre il ricostruito Globe Theatre nella Southbank londinese consente al pubblico di assistere ai drammi di Shakespeare in un'ambientazione d'epoca, i turisti che fanno visita al luogo di nascita del Bardo possono ora ammirare una complessa scultura sferica, creata con l'aiuto della tecnologia di taglio laser di Hadley Group. Ubicata sul sito della casa di famiglia di Shakespeare in Chapel Street, a Stratford­upon­Avon, la scultura, battezzata "The Terrestrial Sphere" (la sfera terrestre), è opera di Ben Ryan e Rupert Todd di Ursae Ltd, che si sono serviti del laser a cinque assi di Hadley Allied Products. La sfera rappresenta un suggestivo elemento di un complesso artistico creato dallo Shakespeare Birthplace Trust per festeggiare il 400º anniversario della morte del drammaturgo.

Ursae gode di un invidiabile reputazione sul mercato dei beni di lusso e la sua catena di fornitura comprende numerose aziende internazionali. Benché in passato i suoi rapporti con simili giganti siano stati spesso caratterizzati da ritardi e oneri burocratici, la sua prima esperienza del servizio offerto da Hadley Group è stata indiscutibilmente positiva.

Ben Ryan of Ursae Ltd ha illustrato le sfide offerte dal progetto, commentando: “Alla fine del 2015 la nostra società è stata incaricata di produrre una serie di sculture per lo Shakespeare Birthplace Trust. Le sculture si collocavano nell'ambito di un progetto di ristrutturazione della casa di William Shakespeare in Chapel Street, in cui la famiglia visse dal 1597 al 1616.

“Una delle sculture che siamo stati incaricati di ultimare rappresentava un globo terrestre da realizzarsi in base allo scibile del periodo elisabettiano, in modo da offrire un'idea di come Shakespeare e i suoi contemporanei si figurassero il mondo durante il periodo storico in questione. A causa della complessità e della ricchezza di dettagli previsti dall'opera, il suo completamento ha richiesto uno specialista nel settore del taglio a cinque assi".

In particolare, Ursae Ltd ha encomiato non solo la reattività del servizio di vendita e gestione progettuale offerto da Hadley Group, ma anche la competenza dei suoi programmatori e operatori, citando il modo in cui hanno gestito i vari problemi che si sono presentati.

Ben Ryan ha così proseguito: “Quando abbiamo contattato Hadley Group con il nostro complesso file di taglio, siamo stati immediatamente incoraggiati dall'entusiasmo dei suoi addetti e dal loro atteggiamento positivo nell'aiutarci a tagliare e incidere i complicati dettagli della scultura. Abbiamo proposto il progetto a una serie di imprese specializzate, ma è stata Hadley Group a distinguersi dalla concorrenza: oltre a offrire tariffe competitive, ha risposto tempestivamente alla nostra richiesta iniziale di informazioni e ha riconosciuto sin dall'inizio la complessità del compito da svolgere”.

Ryan ha concluso affermando: “Nel complesso, la collaborazione con Hadley Group è stata un'esperienza estremamente produttiva e proficua”.

Mentre il ricostruito Globe Theatre nella Southbank londinese consente al pubblico di assistere ai drammi di Shakespeare in un'ambientazione d'epoca, i turisti che fanno visita al luogo di nascita del Bardo possono ora ammirare una complessa scultura sferica, creata con l'aiuto della tecnologia di taglio laser di Hadley Group.

Download case study