La nostra azienda
 

Ambiente e sostenibilità

Abbiamo sottoscritto un impegno nei confronti della sostenibilità e ne riconosciamo l'importanza ai fini del raggiungimento di un successo duraturo. Intendiamo promuovere una strategia di gestione responsabile dell'ambiente e incrementare la redditività tramite l'adozione di prassi lavorative responsabili, salvaguardando nel contempo la nostra reputazione di società etica, equa e socialmente responsabile.

Un design all'insegna dell'ecologia

Il nostro procedimento brevettato UltraSTEEL®, vincitore del premio Queen's Award for Enterprise nella categoria Innovation, ci consente di progettare prodotti a elevata efficienza e dalle prestazioni ottimali riducendo nel contempo l'impiego di metallo. Questa riduzione di peso comporta inoltre una diminuzione dell'impatto ambientale delle attività di trasporto. Il procedimento UltraSTEEL® può essere applicato anche al metallo riciclato.

Approvvigionamento locale

In quanto produttore globale, siamo in grado di offrire fonti di approvvigionamento a livello locale, aiutando i clienti a ridurre la propria impronta di carbonio e l'impatto ambientale dei progetti di costruzione.

Sustainability in Steel Construction

La nostra divisione prodotti edilizi (Building Products Division) si è vista assegnare il riconoscimento "Sustainability in Steel Construction".

Una città a emissioni zero

Una selezione di profilati in acciaio prodotti da Hadley Group è stata accreditata e selezionata dal team di sviluppo per essere impiegata nella costruzione della prima città al mondo a emissioni zero, Masdar City ad Abu Dhabi.

BES 6001 ­ Norma ambientale e di sostenibilità (UltraSTEEL Products Limited)

I seguenti dati illustrano la performance ambientale e sociale di Hadley Group (UltraSTEEL Products o UPL) per il periodo compreso tra il 1 aprile 2017 e il 31 marzo 2018.

BES 6001 ­ STANDARD AMBIENTALE E SOSTENIBILITÀ (BUILDING PRODUCTS DIVISION

I seguenti dati illustrano la performance ambientale e sociale di Hadley Group (Building Products Division o BPD) per il periodo compreso tra il 1 aprile 2016 e il 31 marzo 2017.